"IN guardia!"

“In guardia!”. È lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione contro il Gioco d’Azzardo Patologico (GAP) che Global Starnet ha presentato a Enada Rimini. Il testimonial – Rossella Fiamingo, medaglia di bronzo nella spada a squadre alle Olimpiadi di Tokyo 2020 – è un simbolo dello sport italiano. Il nuovo piano di sensibilizzazione sarà veicolato in tutte le sale del circuito Global Starnet attraverso uno spot, di cui è protagonista proprio l’atleta, e con la distribuzione di depliant e locandine.

“Sostengo il divertimento ma sempre con un limite. Ci vuole equilibrio, non bisogna esagerare”, ha detto la Fiamingo, in un incontro-intervista con Stefano Sestili, Direttore Internal Auditing e Risk Management. Commentando il suo rapporto con la fortuna, Fiamingo ha rivelato che “ci sono periodi più o meno fortunati ma occorre essere pronti a coglierli. La fortuna esiste ma non vado a cercarmela, piuttosto mi applico. Ad esempio, studiando nei dettagli le mie avversarie”. La scherma, ha concluso, ha tanti valori: “Ci salutiamo all’inizio e alla fine di ogni assalto, nel nostro sport c’è grande rispetto tra gli avversari”. La nuova campagna è solo un ulteriore tassello del programma che Global Starnet porta ormai avanti da anni per sensibilizzare la filiera al corretto rispetto delle regole e all’approccio responsabile e consapevole al gioco.
Post Views: 32